PSICOTERAPIA

Intraprendere un percorso di psicoterapia vuol dire, in sostanza, lavorare  per attuare un fondamentale cambiamento di prospettiva: uno spostamento nel modo in cui "ci si sente dentro",  ci si confronta con la propria storia e difficoltà.

Con quali passi?

- imparando a contattare la sofferenza osservandola, sperimentando modi e stati in cui non esserne più travolti.

- esercitando la consapevolezza, che permette di lasciar andare storie, etichette, rigidità ed ipercontrollo.

-  imparando ad autoregol emozioni e sensazioni soprattutto di fronte agli eventi traumatici vissuti nel passato, che hanno condizionato il modo di sentire e di vivere.

- impegnando tutte le energie nella riorganizzazione delle proprie priorità, centrando il proprio sistema di Valori

 

Nella pratica, rispondiamo ad un approccio evidence based integrando diversi approcci che comprendono l'interesse per le tecniche psicocorporee  (PNEI, Sensory Motor), partendo da una formazione  cognitivo comportamentale di terza generazione: in particolare ACT (Acceptance and Commitment Therapy), Mindfulness e CFT (Compassion Focused Therapy).

A queste si aggiunge l'EMDR terapia altamente  funzionale nel trattamento del trauma.